Paese senza scuole, bambina a lezione con auto comunale

A Valprato sono solo due gli alunni di elementari e superiori. Vista l'assenza di strutture comunali, una norma obbliga l'amministrazione a provvedere al loro trasporto

C'è un paesino in provincia di Torino, Valprato, che conta 113 abitanti. Di questi sono solo due gli alunni che da settembre frequentano la scuola primaria e secondaria. Vista l'assenza di strutture scolastiche comunali, l'amministrazione si è messa a disposizione dei due bambini per provvedere al trasporto verso la scuola più vicina.

Per quanto riguarda la bambina più piccola che frequenta le elementari, il sindaco ha provveduto - così come una norma prevede - a farla accompagnare ogni mattina da una vigilessa con un'auto comunale. Un viaggio che porta l'alunna da Valprato a Ronco Canavese: distanza 2 chilometri. Il trasporto in macchina è obbligato in quanto l'unica navetta non ha orari compatibili con quelli delle lezioni scolastiche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Storia diversa per il bambino più grande. L'autobus che lo porta all'istituto superiore per geometri di Cuorgné ha orari compatibili con le lezioni e così gli viene solo rimborsato il costo del biglietto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consultori: indirizzi e orari a Torino

  • Auto sorpassa un tram, se ne trova un altro davanti e resta incastrata: linee deviate

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Perde il controllo dello scooter e si schianta: morto in ospedale

  • Divampa un incendio nel suo appartamento, donna muore intossicata

  • "Intesa Sanpaolo è nuda", gli Extinction Rebellion si spogliano davanti al grattacielo

Torna su
TorinoToday è in caricamento