rotate-mobile
Cronaca

Val d'Ossola, manca il segnale Rai: lettera della Lega Nord

Il vice presidente del gruppo Regionale della Lega Nord Michele Marinello: "I programmi Rai si ricevono malissimo. Migliaia di cittadini, gente che paga il canone, si trova penalizzata"

Il segnale Rai nelle valli dell'Ossola non c'è ancora: e così proprio a causa di questi "problemi tecnici"  il vice presidente del gruppo Regionale della Lega Nord Michele Marinello ha scritto una lettera al direttore della sede Rai di Torino, Riccardo Gerbaudo, e al presidente del Corecom, Bruno Geraci.


"Da tempo, ormai, nelle nostre valli dell'Ossola - ha sottolineato Marinello - i programmi Rai si ricevono malissimo. Migliaia di cittadini, gente che paga il canone ricordiamolo e che giustamente dovrebbe avere un servizio pubblico decente quale dovrebbe essere quello fornito dalla Rai, si trova penalizzata. Per questo ho scritto al direttore della Rai di Torino, e al Presidente del Corecom, in modo da sollecitare un intervento risolutivo al più presto". (ANSA)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Val d'Ossola, manca il segnale Rai: lettera della Lega Nord

TorinoToday è in caricamento