Alta Valle Orco, escursionisti si perdono nella nebbia: salvati con l'elicottero

I tre, nel tardo pomeriggio, volevano raggiungere il Santuario di Prascondù ma a causa della scarsa visibilità sono stati costretti a dare l'allarme. I Vigili del Fuoco li hanno rintracciati seguendo la cella telefonica

Una disavventura che poteva trasformarsi in tragedia ma che per fortuna ha avuto un lieto fine. Tre escursionisti che nel tardo pomeriggio si stavano recando al Santuario di Prascondù, nel comune di Ribordone in alta Valle Orco, si sono persi a causa di una fitta nebbia che è scesa sul sentiero che stavano percorrendo. 

Da queste parti la zona boschiva è piuttosto folta e i percorsi per arrivare al Santurio sono irti e impervi.

I tre però sono riusciti a dare l'allarme e a recuperarli, con l'intervento dell'elicottero, sono stati i Vigili del Fuoco che per ritrovarli hanno seguito la loro cella telefonica. Gli escursionisti stanno bene.      

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Maxi-tamponamento in tangenziale: coinvolti cinque veicoli, traffico paralizzato

  • Scontro tra camion e moto, morto il centauro

Torna su
TorinoToday è in caricamento