Alta Valle Orco, escursionisti si perdono nella nebbia: salvati con l'elicottero

I tre, nel tardo pomeriggio, volevano raggiungere il Santuario di Prascondù ma a causa della scarsa visibilità sono stati costretti a dare l'allarme. I Vigili del Fuoco li hanno rintracciati seguendo la cella telefonica

Una disavventura che poteva trasformarsi in tragedia ma che per fortuna ha avuto un lieto fine. Tre escursionisti che nel tardo pomeriggio si stavano recando al Santuario di Prascondù, nel comune di Ribordone in alta Valle Orco, si sono persi a causa di una fitta nebbia che è scesa sul sentiero che stavano percorrendo. 

Da queste parti la zona boschiva è piuttosto folta e i percorsi per arrivare al Santurio sono irti e impervi.

I tre però sono riusciti a dare l'allarme e a recuperarli, con l'intervento dell'elicottero, sono stati i Vigili del Fuoco che per ritrovarli hanno seguito la loro cella telefonica. Gli escursionisti stanno bene.      

Potrebbe interessarti

  • Scarafaggi in casa? Ecco come allontanarli

  • Come vestirsi ad un matrimonio estivo? Tutti i consigli, dall'abito agli accessori

  • Auto sui binari del tram

  • Festival musicali: la guida ai concerti dell'estate 2019 a Torino e in Piemonte

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita gettandosi dal balcone: muore un uomo

  • Si toglie la vita con un colpo di pistola: aveva solo 30 anni

  • Scontro tra auto e moto sul rettilineo: morto giovane centauro

  • Violenta grandinata in tutta l'area metropolitana: chicchi di diversi centimetri

  • Addio a Max e alla sua passione per i motori, il ricordo degli amici

  • Due torinesi muoiono in un incidente negli Stati Uniti: investiti da un tir dopo la caduta in moto

Torna su
TorinoToday è in caricamento