Valanga si abbatte su tre sciatori fuori pista: uno sepolto, finisce in ospedale

Salvato dallo zaino airbag

immagine di repertorio

Una valanga si è staccata nel vallone dei Rio Nero, sopra Cesana Torinese, nel pomeriggio di oggi, lunedì 12 marzo 2018, e ha sepolto uno sciatore statunense 40enne che scendeva fuori pista insieme a due connazionali.

L'uomo ha riportato varie ferite ed è stato trasportato in ospedale in ambulanza da Sauze d'Oulx, mentre gli altri due sono riusciti a galleggiare sulla neve e sono rimati illesi. Probabilmente è riuscito a salvarsi grazie allo zaino airbag antivalanga, che è riuscito ad aprire mentre veniva travolto e gli ha consentito di respirare fino all'arrivo dei soccorsi.

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, intervenuti sul posto insieme ai vigili del fuoco e ai sanitari delle ambulanze, i tre erano stati accompagnati in quella zona pericolosa da maestro di una scuola di sci di Sauze d’Oulx.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • Come sarà l’inverno in Piemonte? Arriva la neve a dicembre? Risponde il meteorologo di 3bMeteo

Torna su
TorinoToday è in caricamento