Cronaca

Valanga cade sulle montagne di Ceresole Reale e travolge uno scialpinista, che viene salvato

Trasportato in ospedale in elicottero

Il luogo dove è caduta la valanga oggi

Una valanga è caduta all'ora di pranzo di oggi, domenica 2 maggio 2021, sulle montagne di Ceresole Reale, nel canale a valle del Col Perdù, a un'altezza di 2.900 metri. Uno scialpinista 52enne italiano di Biella è stato travolto dalla massa di neve, rimanendo parzialmente sepolto.

Sul posto sono intervenuti il soccorso alpino e speleologico piemontese e il soccorso alpino valdostano con l'equipaggio al completo, compresa l'unità cinofila da valanga. L'escursionista era già stato estratto dalla neve da altri scialpinisti. L'uomo, con una sospetta frattura a un braccio, è stato trasportato all'ospedale di Aosta.

Mentre il paziente veniva stabilizzato dal personale sanitario, i tecnici del soccorso alpino hanno bonificato la valanga escludendo la possibilità che vi fossero altri sepolti e hanno raggiunto altri scialpinisti in discesa verificando che non vi fossero dispersi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valanga cade sulle montagne di Ceresole Reale e travolge uno scialpinista, che viene salvato

TorinoToday è in caricamento