Uja di Ciamarella: valanga travolge degli alpinisti, un morto e tre feriti

La valanga ha travolto questa mattina alcuni alpinisti sull'Uja di Ciamarella: un ferito è considerato grave, ed è stato portato al Cto in elisoccorso. Un altro alpinista è stato estratto dalla neve ormai senza vita

La neve si è staccata questa mattina, verso le 11, a poca distanza dalla vetta, ed ha travolto quattro alpinisti. Cima Ciamarella, 3200 metri, sulle Alpi Graie: il vasto fronte di valanga che si è staccato dalla montagna, segnalato da alcune persone, ha fatto immediatamente intervenire i soccorsi, che hanno sorvolato la zona con un elicottero.

Quattro sciatori erano rimasti bloccati sotto la neve, solo un quinto è riuscito a rimanere illeso. Due sono stati estratti subito, con traumi da codice giallo. Un altro, in codice rosso, è stato portato intubato al Cto, con l'elisoccorso: le sue condizioni sono considerate molto gravi. In un secondo momento è stato estratto l'ultimo sciatore mancante all'appello, e purtroppo per lui non c'è stato niente da fare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

Torna su
TorinoToday è in caricamento