menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Va a fare lavori in casa di un amico, artigiano stroncato da un infarto

A Cirié: la vittima è Franco Belloni, 57enne di Sciolze, che ieri sera non era rincasato

Un artigiano di Sciolze, Franco Belloni, 57 anni, è morto di infarto mentre ristrutturava la villa di un amico a Cirié.

A dare l'allarme era stato un collega che questa mattina era andato a cercarlo su richiesta della famiglia.

L'uomo, infatti, non era rincasato ieri sera.

Quando i carabinieri sono entrati nell'edificio, in via delle Spine, lui era già morto, probabilmente da ieri pomeriggio.

Sono intervenuti gli uomini della compagnia di Venaria Reale e gli ispettori dello Spresal dell'Asl To4, anche se non dovrebbe trattarsi di un incidente sul lavoro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento