Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Collegno

Non sono gravi le condizioni dei due operai ustionati alla fabbrica Leone

Una fuoriuscita improvvisa di vapore ha investito i due uomini che hanno riportato diverse ustioni a braccia e tronco. Sul posto è intervenuto immediatamente il 118


Incidente che all'inizio sembrava serio, questa mattina nella fabbrica delle pastiglie Leone di Collegno. Nello stabilimento situato in viale Italia, sono rimasti feriti in maniera seria due operai a causa di una fuoriuscita improvvisa, da un contenitore utilizzato per la cottura della pasta delle caramelle, di vapore bollente. I due uomini sono stati investiti dalla nuvola di vapore e hanno riportato diverse ustioni su braccia e tronco.

Sul posto è immediatamente intervenuto l'elicottero del 118 che ha accompagnato i due lavoratori all'ospedale Cto. Fortunatamente però i due operai sono stati dimessi poco dopo e sono tornati in fabbrica a fare un saluto ai colleghi. Le loro condizioni di salute sono buone. In fabbrica sono giunti anche i Carabinieri e i tecnici dello Spresal.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non sono gravi le condizioni dei due operai ustionati alla fabbrica Leone

TorinoToday è in caricamento