Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

In auto nudo dalla vita in giù, denunciato per atti osceni in luogo pubblico

La perquisizione dell'auto da parte della Polizia di Stato ha permesso il ritrovamento di un'asta in ferro lunga 25 centimetri. L'uomo è stato denunciato anche per possesso ingiustificato di arma

Viaggiava in auto nudo dalla vita in giù, con un addosso solo una maglietta. Un italiano di 37 anni è stato denunciato dagli agenti della Polizia di Stato per atti osceni in luogo pubblico. L'uomo stava transitando in via Pietro Cossa, nel quartiere San Donato, quando un cittadino a passeggio con il proprio cane, ha notato la situazione e ha contattato prontamente il 113.

Quando gli agenti della Polizia di Stato sono giunti sul posto hanno, in effetti, trovato il 37enne a bordo della propria vettura nudo dalla vita in giù. La perquisizione dell'auto ha permesso agli operatori di Polizia di rinvenire, inoltre, un'asta di ferro lunga 25 centimetri. Alla luce di tale ritrovamento, l'uomo è stato altresì denunciato per possesso ingiustificato di arma.

Nell'ambito dei controlli effettuati nel quartiere di San Donato, gli agenti di Polizia hanno, inoltre, controllato quasi 90 persone e 7 esercizi commerciali, fra cui quattro bar, una gastronomia, un african market e un chiosco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In auto nudo dalla vita in giù, denunciato per atti osceni in luogo pubblico

TorinoToday è in caricamento