menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri dove è morto il quarantanovenne

I carabinieri dove è morto il quarantanovenne

Per sfuggire all'arresto si butta dal balcone, morto un 49enne a Santa Rita

E' successo questa mattina presto in zona Santa Rita a Torino. L'uomo ha cercato di accoltellare una ragazza ma per sfuggire ai carabinieri, è precipitato dal balcone

Tenta di accoltellare una donna ma per sfuggire alle forze dell'ordine, fa un volo dal sesto piano di un palazzo e perde la vita. E' successo questa mattina, attorno alle 5.30 in zona Santa Rita.

La ventottenne che si è vista aggredire dall'uomo, 49 anni, è riuscita a scappare in strada a piedi nudi e a dare l'allarme in un bar poco distante da casa, lasciando l'aggressore chiuso nell'appartamento.

Quando i carabinieri e i vigili del fuoco, allertati da una telefonata, sono giunti sul posto hanno dovuto forzare la porta d'ingresso poichè l'uomo all'interno si è rifiutato di aprire. L'aggressore, forse in preda al panico, mentre le forze dell'ordine cercavano di entrare nell'alloggio, ha tentato di fuggire dal balcone ma è precipitato in strada ed è morto.

I militari, una volta entrati, hanno trovato e sequestrato nell'appartamento due coltelli e una bottiglia per fumare crack, usata dalla coppia, secondo quanto ha rivelato la donna che ha riportato diverse ferite sul corpo, qualche ora prima. E' in seguito che sarebbe avvenuta la lite fra i due. I carabinieri stanno indagando sui fatti per capire cosa realmente sia successo all'interno dell'appartamento.   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento