Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca San Donato / Corso Umbria

Si butta in acqua per salvare un cane dalla corrente e rischia la vita

E' successo oggi a Torino sulle sponde del fiume Dora, all'altezza di corso Umbria. Fortunatamente i Vigili del Fuoco hanno risolto la faccenda in pochi minuti

Il cane che si è gettato in acqua, forse solo per farsi una nuotata, non pensava certo di creare tanto subbuglio. Oggi infatti, attorno alle 13, i Vigili del Fuoco hanno effettuato un intervento davvero insolito.  Allertati da una chiamata di un passante, sono subito accorsi per salvare un uomo dalle acque della Dora. Giunti al ponte di corso Umbria, sono scesi dai loro mezzi e si sono precipitati per tirare su, dalla sponda del fiume, un ciclista.

Il giovane, che poco prima percorreva con la sua bici i vialetti del Parco Dora,  era intervenuto a sua volta per tirare fuori dall'acqua un grosso Labrador che aveva pensato bene - vista la calda giornata - di darsi una rinfrescata. Il cane, data la discreta corrente in quel punto, non riusciva più però a risalire la sponda e l'uomo, senza pensarci due volte, ha scavalcato la ringhiera e si è calato in acqua, spingendo il cane sulla riva.

Ma successivamente si è passato un brutto quarto d'ora poichè, dopo diversi tentativi falliti, non è più riuscito a risalire la sponda. Fortunatamente qualcuno dei passanti ha allertato i Vigili del Fuoco che in pochi minuti, grazie anche all'intervento di un loro sommozzatore, hanno risolto la faccenda.  Lieto fine per tutti dunque, anche per il Labrador che - con l'aria un po' mortificata - ha fatto un sacco di feste, tutte meritate, al suo eroe.

DSCN9717-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si butta in acqua per salvare un cane dalla corrente e rischia la vita

TorinoToday è in caricamento