rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Cronaca Ivrea

Si costituisce detenuto evaso per far visita alla madre malata

Giovanni Z., che deve scontare una condanna fino al 2013 per rapina, era riuscito a fuggire durante un trasferimento da Ivrea a Milano. Ieri sera si è costituito al carcere eporediese

La fuga è finita. Si è costituito giovedì notte al carcere di Ivrea il detenuto evaso martedì scorso a Milano dopo aver fatto visita alla mamma gravemente ammalata.

L'uomo - Giovanni Z., in carcere per una condanna definitiva per rapina in scadenza nel 2013 - dopo aver strattonato e spinto gli agenti della Polizia penitenziaria, era riuscito a fuggire mentre saliva sul furgone con il quale era stato trasferito a Milano dal carcere di Ivrea, dove era detenuto.

Per il segretario generale dell'Osapp (Organizzazione sindacale autonoma polizia penitenziaria), Leo Beneduci, l'uomo si è costituito "grazie all'attenta e costante azione del reparto della Polizia penitenziaria di Ivrea nei cui confronti, esprimiamo apprezzamento e gratitudine in nome di tutto il Corpo della Polizia penitenziaria".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si costituisce detenuto evaso per far visita alla madre malata

TorinoToday è in caricamento