menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si cosparge di benzina e si dà fuoco, è gravissimo al Cto

L'uomo non avrebbe lasciato messaggi o biglietti d'addio ai famigliari. Avrebbe riportato ustioni sul 70 per cento del corpo: è ricoverato in prognosi riservata

Voleva togliersi la vita il pensionato di Vinovo, piccolo comune del torinese, che stamane si è cosparso di benzina e si è dato fuoco. L'allarme è scattato poco dopo le 10 di stamane in strada Tetti Berta, poco distante dal comune di Vinovo.

L'uomo è uscito di casa e si è messo alla guida della sua Renault Clio, parcheggiandola in prossimità del cimitero. Ha aperto il tappo del contenitore di carburante che si era portato appresso e si è rovesciato la benzina addosso, innescando il fuoco con un accendino. Vedendo il fumo uscire dall'auto, un passante ha immediatamente dato l'allarme. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco che hanno spento le fiamme e il personale del 118 che ha trasportato il pensionato all'ospedale Cto di Torino. Le sue condizioni sono critiche: avrebbe riportato ustioni sul 70 per cento del corpo e ora è ricoverato in prognosi riservata.

Sul posto sono giunti anche gli agenti della municipale e i carabinieri che stanno indagando sull'accaduto: non sono ancora chiari i motivi che avrebbero spinto l'uomo a compiere il folle gesto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Telepass Store, a Torino aperto il secondo punto vendita in Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento