rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca

Franco e Gianni sposi, è arrivato il sì dopo oltre 50 anni

L'unione civile celebrata all'anagrafe centrale dalla sindaca Appendino che ha attivato una procedura speciale

E' arrivato, nella sede dell'anagrafe centrale, il sì tanto atteso di Franco e Gianni, i due torinesi di 83 e 79 anni protagonisti della prima unione civile del capoluogo piemontese.

A mezzogiorno la sindaca Chiara Appendino ha sancito che sono una coppia legalmente riconosciuta dopo i loro 52 anni di convivenza: i due si erano uniti nel 1964 ed erano andati subito a vivere insieme.

La prima cittadina ha adottato una procedura d’urgenza in quanto queste due persone che non possono più aspettare. 

La cerimonia si è svolta in forma privata, riservata ai soli invitati.

"E' stato faticoso ma alla fine ce l’abbiamo fatta ed è stato molto emozionante. Un percorso difficile, ma felicissimo", hanno detto i due neo-mariti.

"Lo è stato per tutti, oggi è un bel giorno per Torino", ha aggiunto Appendino.

E all'uscita dalla sala è scattato l'applauso per tutti.

"Non siamo mai stati così felici e non ci aspettavamo così tante telecamere", avevano detto i due appena scesi dalla loro auto, con tanto di fiocco bianco sull'antenna.

La festa è poi proseguita col pranzo sul lago di Avigliana.
   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Franco e Gianni sposi, è arrivato il sì dopo oltre 50 anni

TorinoToday è in caricamento