menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Unione civile tra ex suore, il sì sarà pronunciato davanti al sindaco di Pinerolo

Federica e Isabel si amano da tre anni, si sono conosciute durante un viaggio pastorale

Oggi si uniscono in matrimonio, non davanti a Dio, ma davanti al sindaco di Pinerolo. Le spose, Isabel e Federica, entrambe 44enni, hanno un passato davvero speciale alle spalle. Sono ex suore francescane.

La Stampa racconta la loro storia. Si sono conosciute durante un viaggio pastorale tre anni fa e hanno capito di amarsi. Sono timide e riservate, una è italiana, l’altra sudamericana. Hanno in comune una lunga esperienza di vita dedicata ai poveri, agli emarginati e ai  tossicodipendenti. Il loro cammino prima di arrivare a questa decisione è stato lungo e tormentato e per una di loro non è ancora finito.

Per arrivare a questa giornata di festa, Federica e Isabel hanno dovuto fare tutti i passaggi formali in Vaticano, ma è all’ex suora italiana che resta ancora il compito più difficile: dire al padre che non è più suora e soprattutto che sposa una donna.  

Dopo aver pronunciato il sì per loro incomincerà una vita diversa. Due sono le sfide che le attendono: la ricerca di un lavoro e l’inclusione nella nuova società. A dare forza ad entrambe rimane la fede. E proprio alla fine della cerimonia civile ci sarà anche una funzione religiosa “officiata” dall'ormai ex don Franco Barbero. Barbero, dopo numerosi processi ecclesiastici, nel 2003 ha ricevuto da Papa Paolo Giovanni II la sospensione a divinis che di fatto lo ha messo fuori dalla Chiesa cattolica per le sue posizioni sui matrimoni omosessuali. Barbero benedirà la coppia poi vi sarà una messa alla quale seguiranno liberi interventi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lady Dybala si annoia all'ombra della Mole: "A Torino non c'è molto da fare"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento