rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Condannato l'ultras arrestato all'inaugurazione dello stadio della Juve

Gli agenti della Digos lo avevano bloccato per violazione del divieto d'accesso ai luoghi delle manifestazioni sportive e per possesso di materiale pirotecnico

E' stato condannato a 8 mesi e 20 giorni dal tribunale del capoluogo piemontese il tifoso juventino, Christian M., 20 anni, arrestato il 9 settembre scorso. Gli agenti della Digos lo avevano bloccato per violazione del divieto d'accesso ai luoghi delle manifestazioni sportive e per possesso di materiale pirotecnico. La sentenza è stata emessa dopo la convalida dell'arresto al termine del processo per direttissima. Il tifoso dovrà anche pagare una multa di 6.800 euro. Per lui inoltre c'è l'obbligo di presentazione ai carabinieri per tre giorni la settimana e il divieto di acceso ai luoghi dove si svolgono manifestazioni calcistiche. (ANSA)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condannato l'ultras arrestato all'inaugurazione dello stadio della Juve

TorinoToday è in caricamento