rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Cronaca

Ultrà Juventus suicida da viadotto, nessun segno di violenza precedente

L'autopsia disposta dalla procura di Cuneo conferma: non è stato picchiato prima di lanciarsi

Nessun segno di violenza sul corpo di Raffaello 'Ciccio' Bucci, l'ultrà della Juventus morto suicida la scorsa settimana lanciandosi da un viadotto stradale a Fossano.

Lo ha stabilito l'autopsia disposta dalla procura di Cuneo, che indaga sull'accaduto.

Sul corpo dell'uomo sono state riscontrate soltanto ferite compatibili con la caduta che è stata, secondo la polizia che eseguito le indagini, senza dubbio volontaria e non indotta da altri.

Il giorno prima di uccidersi Bucci era stato sentito come testimone in procura a Torino nell'ambito dell'inchiesta sulle infiltrazioni della 'ndrangheta nella tifoseria organizzata del club bianconero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ultrà Juventus suicida da viadotto, nessun segno di violenza precedente

TorinoToday è in caricamento