Cronaca

A Ugo Nespolo il premio Publio Elvio Pertinace 2013

L'artista Ugo Nespolo è stato insignito del premio Publio Elvio Pertinace 2013: Pertinace fu l'unico imperatore romano di origini piemontesi, nato ad Alba Pompeia

E' stato assegnato a Ugo Nespolo, in una Sala delle Colonne gremita di gente, il premio Publio Elvio Pertinace 2013. Il prestigioso riconoscimento è stato consegnato al celebre artista nato a Mosso, in Provincia di Biella, dalle mani del professor Marcello Croce: si tratta della XXIIesima edizione del premio, che è stato fondato nel 1985 con l'intento di riconoscere il valore di quanti operino nel campo artistico, scientifico e culturale piemontese, dando lustro alla nostra Regione.

Il premio porta il nome dell'unico imperatore romano di origini piemontesi: Publio Elvio Pertinace, nato ad Alba Pompeia (oggi Alba) e diventato imperatore nel 193 d.C.: fu un sovrano effimero, che  succedette a Commodo e che venne rovesciato da una congiura di pretoriani appena tre mesi dopo la sua incoronazione. Un imperatore che però lasciò il segno per la sua umanità e il suo interesse a fare il bene della gente: ecco perché scegliere Pertinace come simbolo del premio per chi opera per il bene della sua regione.

Alla consegna della targa erano presenti, per il Premio Pertinace, il presidente Bruno Labate, Gianni Chiostri, Donato Ladik, Piero Fassino, sindaco di Torino, Giovanni Maria Ferraris, presidente del Consiglio Comunale , il consigliere regionale Fabrizio Comba. [g.cav.]

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Ugo Nespolo il premio Publio Elvio Pertinace 2013

TorinoToday è in caricamento