menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Celebrati 96 processi in pochi secondi in un'aula del Palagiustizia

Aperti e rinviati nel giro di pochi secondi quasi cento processi: oggi si è svolta una delle cosiddette "udienze di smistamento" che si sono rese necessarie a Torino dopo la soppressione dei piccoli tribunali. E non sarà l'ultima volta

Questa mattina in un'aula del Tribunale di Torino è andata in scena una delle cosiddette "udienze di smistamento". In pochi secondi si sono aperti e rinviati ben novantasei processi.

Può sembrare assurdo, ma la celebrazione così rapida dei processi si è resa necessaria dopo la soppressione dei tribunali più piccoli avvenuta nei mesi scorsi nel torinese. Nel caso specifico la giornata di oggi è stata dedicata allo smaltimento dei fascicoli provenienti dalla sede distaccata di Ciriè.

Il giudice ha "chiamato" per novantasei volte le parti in causa, annunciando immediatamente il rinvio del processo, indicando per ognuno una data di celebrazione, tutti nel febbraio 2014, e la sezione del tribunale che se ne occuperà. Quasi certamente però anche la prossima udienza sarà di smaltimento, dunque identica in tutto e per tutto a quella odierna.

"Si voleva razionalizzare il sistema - commenta uno dei tanti avvocati presenti al Palagiustizia questa mattina -, ma sono state create altre difficoltà".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento