rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Aurora / Via Chivasso

Uomo ucciso a Barriera di Milano, trovato con una mano amputata

Non è stato ancora identificato l'uomo trovato morto nella zona settentrionale di Torino. I carabinieri stanno indagando, ma le piste da seguire sono ancora pochissime. Il cadavere è stato trovato con la mano amputata

Questa sera è stato trovato un uomo morto in zona Barriera di Milano. E' stato ucciso dopo essere stato brutalmente e ripetutamente colpito con un'arma da taglio, forse un machete. Probabilmente, secondo le prime informazioni, si tratta di uno straniero. Dal corpo è stata staccata di netto la mano destra. La testa presenta ferite molto profonde. Ad indagare sono i carabinieri.

L'omicidio è stato visto da numerose persone che, attirate dalle grida di aiuto e di dolore della vittima, si sono affacciate al balcone di casa. Un testimone, in particolare, ha riferito che l'aggressore ha adoperato "una spada con una lunga lama ricurva". Secondo una prima ricostruzione del fatto, la vittima si è data alla fuga ma, dopo qualche decina di metri, ha incespicato ed è stata raggiunta: l'aggressore, a quel punto, ha colpito più volte. Poi si è allontanato con calma nella stessa direzione da cui era venuto (sembra anche che fosse accompagnato da due donne che però non hanno preso parte all'aggressione).

(ANSA)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo ucciso a Barriera di Milano, trovato con una mano amputata

TorinoToday è in caricamento