Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Lite per un parcheggio: tra vicini di casa finisce nel sangue

Il delitto questa mattina, intorno alle 7.30, in un alloggio di corso Alfieri 336. Dopo l'omicidio, l'anziano si è recato al cimitero, sulla tomba della moglie, dove la polizia lo ha arrestato

Un banale litigio per un parcheggio si è trasformato in tragedia. E' quanto successo questa mattina ad Asti, in un edificio in via Alfieri 336, tra due vicini di casa. Dopo il battibecco il più anziano, 80 anni, è salito a casa, ha preso una pistola e ha ucciso il cinquantasettenne Calogero Pirrello con tre colpi.

Dopo l'omicidio l'anziano si è recato al cimitero e ha atteso l'arrivo della Polizia, che lui stesso aveva chiamato, sulla tomba della moglie defunta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite per un parcheggio: tra vicini di casa finisce nel sangue

TorinoToday è in caricamento