rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Rivarolo Canavese

Ubriaco fa follie al volante, bloccato dopo l'inseguimento

E' scattato l'arresto

Al volante ubriaco e a tutto gas per le strade di Rivarolo Canavese la notte di lunedì 4 settembre 2017. Protagonista della vicenda un 22enne italiano residente in paese, che è stato arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Ivrea per resistenza a pubblico ufficiale e porto di oggetti da offesa.

La sua Peugeot 208 non è sfuggita a una pattuglia dell'Arma che gli ha intimato lo stop, ma lui, per tutta risposta, ha accelerato dando vita a un inseguimento per le vie cittadine, percorrendo tratti contromano e facendo zigzag. Come se non bastasse, ha anche cercato di speronare la gazzella, senza però riuscirci.

Ma non era ancora finita. Quando è stato raggiunto, il ragazzo si è scagliato contro due carabinieri con calci e pugni finché è stato bloccato. Sottoposto all'alcoltest, gli è stato trovato un tasso superiore di tre volte al limite di legge.

Vicino al sedile anteriore dal lato guida, nell'auto sono stati trovati un cacciavite di 23 centimetri ed una chiave a pappagallo.

E' stato processato con rito direttissimo e condannato a otto mesi di reclusione con pena sospesa. La patente gli è stata sospesa per un anno e otto mesi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco fa follie al volante, bloccato dopo l'inseguimento

TorinoToday è in caricamento