menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Con la macchina sulla ciclabile, fermato ubriaco in corso Agnelli

Ha seminato il panico tra ciclisti e pedoni che in quel momento transitavano sulla pista ciclabile alle 10 del mattino. Fermato con il tasso alcolico superiore di cinque volte rispetto al consentito

Ubriaco, alle 10 di mattina, ha percorso con l'auto un tratto della pista ciclabile di corso Agnelli, causando panico tra ciclisti e pedoni. Protagonista in negativo di quanto accaduto è un sessantenne che si è messo al volante della sua Lancia Y con un tasso di alcol nel corpo di 2,40 g/l, quasi cinque volte il limite consentito dalla legge.

Gli agenti della Polizia municipale lo hanno fermato nella zona di piazza d'Armi. Sono intervenuti dopo aver visto l'auto procedere in modo incerto e irregolare, senza sapere cosa avesse fatto poco prima sulla pista ciclabile.

Accertato che l'uomo stava guidando in stato di ebbrezza, gli è stata sequestrata l'auto e sospesa la patente. Per tornare a casa i poliziotti gli hanno chiamato un taxi.

Vedendo la scena alcuni passanti si sono avvicinati agli agenti municipali, informando loro dell'attraversamento della pista ciclabile poche decine di metri più indietro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento