Ubriaco picchia la moglie davanti ai tre figli e la manda in ospedale: arrestato

Vicini hanno dato l'allarme

immagine di repertorio

I carabinieri di Cuorgné hanno arrestato, la notte di lunedì 16 giugno 2020, un romeno 33enne residente a Valperga ritenuto responsabile di lesioni aggravate continuate e maltrattamenti in famiglia nei confronti della moglie. 

Quando sono arrivati, chiamati dai vicini messi in allarme dalle urla della donna, i militari dell'Arma lo hanno trovato ancora ubriaco che la stava picchiando davanti ai tre figli.

La vittima è stata trasportata in ospedale a Cuorgné. Il 33enne è anche recidivo: nel tribunale di Ivrea è già in corso un processo a suo carico per una serie di violenze in famiglia avvenute nel 2018.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firmato il decreto: Piemonte zona arancione, che cosa si può e non si può fare da domenica 17 gennaio 2021

  • Piemonte in zona gialla: le regole in attesa della nuova stretta nazionale

  • Multato in auto dopo mezzanotte. "Ma sono un papà separato, andavo da mia figlia che stava male"

  • Infarto mentre fa jogging nel parco a Torino, morto avvocato di Settimo. Ambulanza bloccata dai dissuasori

  • Follia a Nole: scatta alcune fotografie col cellulare, ma poco dopo la obbligano a cancellarle

  • Normativa anticovid, controlli nelle aree verdi di Torino: sanzionati 16 sportivi

Torna su
TorinoToday è in caricamento