Ubriaco chiede ancora alcolici, il barista si rifiuta e chiama i vigili. Poi lui dà in escandescenze

Giornata finita con una denuncia

Il Nuovo Caffé Nazionale di via Palazzo di Città a Chieri

Un 42enne romeno, completamente ubriaco, ha dato in escandescenze nel comando della polizia locale di Chieri, in via San Raffaele, dopo essere stato accompagnato fuori dal Nuovo Caffè Nazionale di via Palazzo di Città nel pomeriggio di mercoledì 28 agosto 2019.

Era stato il titolare del locale a chiedere l'intervento delle pattuglie dal momento che l'uomo continuava a chiedere alcolici da bere e il barista, vedendo le sue condizioni, a un certo punto si era rifiutato.

Una volta fatto uscire, però, l'uomo ha minacciato gli agenti e si è rifiutato di dare loro i documenti, tanto da richiedere appunto il trasporto al comando. Qui, dopo ulteriori intemperanze, è stato denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Si lancia dal settimo piano del palazzo: morto

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo una giornata di sciopero: possibili disagi

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Suv si schianta contro un muretto: dopo gli accertamenti scatta il sequestro del veicolo  

Torna su
TorinoToday è in caricamento