Cronaca

Nidi nei cantieri edili, "vanno tutelati". La Provincia scrive alla Regione

Antonio Saitta e Marco Balagna hanno scritto in Regione per tutelare i nidi di uccelli selvatici presenti nei cantieri edili

Sono numerose le specie di uccelli selvatici che si sono insediate negli spazi urbani, "il che rende urgente l'adozione di nuove norme di legge per la salvaguardia della loro riproduzione": questo è un passaggio della lettera che il presidente della provincia di Torino, Antonio Saitta, e l'assessore alla tutela della fauna Marco Balagna hanno scritto ai vertici della Regione.

Saitta e Balagna avanzano la proposta di inserire nel disegno id legge sulla tutela della fauna anche l'obbligo da parte dei proprietari o delle ditte che si occupano di lavori di demolizione/ristrutturazione di edifici l'obbligo di richiedere l'intervento e l'autorizzazione degli enti pubblici, se sono coinvolto animali selvatici in fase di nidificazione. 

La segnalazione dei nidi e la richiesta di intervento dovrebbe essere fatta anche per le potature stagionali delle piante: lo scopo è di mettere in sicurezza, spostandoli, i piccoli nati nei nidi, o di posticipare le operazioni per tutelare gli animali. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nidi nei cantieri edili, "vanno tutelati". La Provincia scrive alla Regione

TorinoToday è in caricamento