menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Torino turisti da tutto il mondo, l'invasione dei ragazzi di Don Bosco

Sono circa 5mila i giovani del Movimento salesiano giunti da tutte le parti del mondo che in questi giorni hanno letteralmente invaso la nostra città. Le celebrazioni per il Bicentenario della nascita di Don Bosco termineranno domenica nella sua città natale nell'astigiano

Il centro di Torino pullula di turisti. Sono tante le persone accorse nel capoluogo tosinese nella settimana centrale di agosto, quella in cui la maggior parte delle persone fa le valigie per godersi un meritato riposo. Passeggiando per il centro non è raro trovarsi di fronte a gruppi di giovani accorsi a Torino da tutte le parti del mondo per i festeggiamenti del Bicentenario della nascita di Don Bosco.

Secondo le stime sono circa 5mila agli adepti che stanno partecipando al raduno del Movimento giovanile salesiano, l'ultimo atto di un anno di festeggiamenti dedicati al santo piemontese. Dopo aver visitato la città, domani si dirigeranno a Castelnuovo Don Bosco, la cittadina dell'astigiano famosa per aver dato i natali a San Giovanni Bosco. "Siamo felici di essere qui - ci racconta un ragazzo filippino -. Torino è una bellissima città e sapere che il nostro Santo è nato a pochi chilometri da qui ci riempie di gioia".

I festeggiamenti per il Bicentenario della nascita di Don Bosco termineranno il 16 agosto - giorno effettivo della nascita del Santo - con varie celebrazioni proprio nella sua città natale.

Interviste in centro a salesiani e turisti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento