Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca

Turista torinese sbalzato dalla barca, la Capitaneria lo salva dopo 3 ore

E' finita bene l'avventura di un 53enne che ha rischiato di annegare in mare, a Bordighera, L'uomo è stato salvato da alcuni bagnini che hanno dato l'allarme

Ancora una disavventura in vacanza per un torinese. Questa volta a Bordighera un turista di 53 anni ha rischiato di annegare dopo essere stato sbalzato fuori dalla sua imbarcazione. L’uomo è rimasto in mare per quasi tre ore e la colpa, a quanto pare, sarebbe da attribuire ad un'onda anomala. Il turista, però, non si è dato per spacciato ed è stato salvato dalla Capitaneria di porto.

A salvarlo ci hanno pensato alcuni bagnini in servizio ad Ospedaletti che hanno dato l'allarme dopo aver visto la barca, arenata, trascinata dalla corrente. I bagnini, vedendo che non c'era nessuno a bordo, hanno allertato le forze dell’ordine e l'uomo è stato poi raggiunto da una motovedetta. Nonostante le tre ore in acqua il 53enne risulta in buone condizioni di salute.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turista torinese sbalzato dalla barca, la Capitaneria lo salva dopo 3 ore

TorinoToday è in caricamento