Cronaca None / via Cesare Beccaria

Trivella perfora tubo del gas, 250 persone evacuate a None

Hanno passato la notte lontano da casa per ragioni di sicurezza. La causa è la rottura di una tubatura dell'Italas, dovuta ad un incidente. In via Cesare Beccaria sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco

A causa della rottura di una tubatura dell'Italgas circa 250 persone residenti a None sono state allontanate dalle proprie abitazioni per ragioni di sicurezza. L'incidente è stato causato dalla trivella di un'azienda impegnata in lavori di scavo per la posa della rete di fibre ottiche.

Sono stati gli stessi vigili del fuoco, chiamati sul posto, a disporre lo sgombero delle abitazioni. Il Comune di None ha provveduto immediatamente a predisporre posti letti per ospitare gli sfollati per la notte.


Per riparare la tubatura rotta dalla trivella sono intervenuti i tecnici dell'Italgas. L'incidente è avvenuto in via Cesare Beccaria. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trivella perfora tubo del gas, 250 persone evacuate a None

TorinoToday è in caricamento