Arresti per truffa: "Soldi facili con il solvente miracoloso"

Due africani trentenni sono stati arrestati dai carabinieri di Venaria mentre stavano cercando di truffare un negoziante. I fogli bianchi diventavano "magicamente" banconote. Il costo: 15 mila euro

I carabinieri della Compagnia di Venaria hanno denunciato due africani, di 33 e 34 anni, per tentata truffa. Proponevano kit per la moltiplicazione delle banconote a commercianti in crisi. Il prezzo da pagare per i negozianti per avere tutto il materiale miracoloso era di 15 mila euro.

Prima della vendita del prodotto, i due venditori porta a porta effettuavano una dimostrazione a domicilio a casa del cliente. I due rappresentati commerciali sono stati fermati dai carabinieri poco dopo l’ultima dimostrazione a Venaria.

Una bacinella d’acqua, dei solventi, farina e il miracolo era compiuto. Immergevano dei fogli bianchi nell’acqua con tanta schiuma poi una spruzzatina di una solvente miracoloso e i fogli bianchi si trasformavano in banconote da 50 euro. Nel corso dell’operazione i carabinieri hanno sequestrato 6 provette in plastica trasparente, di cui una contenente verosimilmente polvere di farina, 1 boccetta in vetro contenente disinfettante, un  asciugacapelli elettrico e la somma denaro contante euro 725,00 utilizzata per prove dimostrative duplicazione banconote. I due venditori di kit potrebbe aver truffato altri negozianti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso di bellezza pochi mesi dopo che i genitori chiudono l'azienda a causa del lockdown

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Il film porno è girato nel parco cittadino: nuova performance del noto avvocato e di due pornostar torinesi

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Maxi-incidente in tangenziale: quattro veicoli coinvolti, uno ribaltato e due in fiamme

  • Tragico scontro con un camion, morto un automobilista

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento