Cronaca

Maxi truffa sulle polizze Allianz, in quattro denunciati per associazione a delinquere

Ai quattro sono contestati 161 episodi di polizze stipulate in Piemonte e Campania nel 2013 e nel 2014 ai danni della compagnia tedesca

Quattro italiani di età compresa tra 25 e 51 anni, residenti in provincia di Torino, sono stati arrestati e posti ai domiciliari dai carabinieri su ordine del tribunale del riesame. I quattro sono accusati di aver falsificato la documentazione delle polizze auto, riuscendo a proporre forti sconti ai clienti della Allianz. In modo da fare pagare loro premi molto bassi.

Sono accusati di associazione per delinquere finalizzata alla truffa aggravata e alla frode assicurativa. Ai quattro sono contestati 161 episodi di polizze stipulate in Piemonte e Campania nel 2013 e nel 2014 ai danni della compagnia tedesca.

Le misure cautelari sono scattate dopo un ricorso presentato dalla procura Ivrea nei confronti della prima ordinanza di custodia cautelare del gip, che non aveva riconosciuto tutti gli episodi contestati agli indagati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi truffa sulle polizze Allianz, in quattro denunciati per associazione a delinquere

TorinoToday è in caricamento