menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il momento dell'arresto dell'uomo

Il momento dell'arresto dell'uomo

Truffatori seriali si fingono impiegati comunali, presi dopo il colpo

Erano riusciti a rubare un portafogli

Due falsi impiegati comunali, entrambi sinti italiani residenti a Nichelino, un uomo di 58 anni e una donna di 47 anni, sono stati arrestati dagli agenti della squadra mobile lo scorso lunedì 30 luglio 2018 in via Ventimiglia a Torino.

I due erano entrati nello stabile al civico 214. La donna era riuscita a farsi aprire da un anziano di 84 anni dicendo che avrebbe dovuto fare delle misurazioni in casa. Il suo compito era distrarre la vittima mentre l'uomo è entrato sfruttando la porta di casa rimasta socchiusa.
L'uomo, che indossava guanti per non lasciare impronte, ha portato via un portafogli che era stato appoggiato su un ripiano di un mobile nel tinello. Questo è stato trovato dagli agenti a bordo dell'auto della coppia. I due avevano già strappato la carta d'identità della vittima.
Entrambi sono criminali abituali. La donna è risultata agli arresti domiciliari, l'uomo sottoposto alla sorveglianza speciale. Era stato scarcerato nel luglio 2016 per motivi di salute e collocato in una comunità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento