menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Case fantasma in alta Val Susa, denuciati tre italiani

Da agosto 2014 a oggi i militari hanno denunciato dieci "falsi proprietari" di appartamenti. I carabinieri indagano su quella che potrebbe essere una vera e propria organizzazione dedita a questo genere di truffe

Appartamenti fantasma, affittati sul web, ma in realtà inesistenti. I carabinieri della Compagnia di Susa hanno denunciato tre italiani di 44, 55 e 59 anni per truffa. Attraverso un sito internet per l'affitto di case vacanza hanno fatto credere ad alcuni utenti di essere proprietari di appartamenti a Sestriere e Bardonecchia e, per la locazione di questi, sono riusciti a farsi consegnare ben 3500 euro di caparra.

Gli ignari vacanzieri, una volta giunti sul posto, hanno scoperto che le case - di fatto - erano inesistenti. Da agosto 2014 a oggi i militari hanno denunciato dieci “falsi proprietari” di appartamenti. I carabinieri indagano su quella che potrebbe essere una vera e propria organizzazione dedita a questo genere di truffe.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento