Cronaca Susa

Truffavano le assicurazioni, otto arresti tra Piemonte e Campania

Polizze assicurative sottoscritte in modo fraudolento, spesso all'insaputa dei clienti. E' la truffa scoperta dalla polizia stradale di Susa

Dodici misure cautelari e sei arresti domiciliari: è questo il risultato di un'indagine della Polizia stradale di Susa che ha portato alla scoperta di una banda che sottoscriveva polizze assicurative in modo fraudolento, spesso all'insaputa dei clienti. Gli arresti sono scattati non solo in Piemonte ma anche in Campania, dove i premi assicurativi sono più alti di quelli piemontesi.

Le accuse sono di associazione a delinquere finalizzata alla truffa. Nel mirino degli investigatori sono finite migliaia di polizze assicurative. Il prossimo passo che dovranno compiere gli agenti è quello di capire se lo stesso meccanismo per ottenere tariffe vantaggiose sia stato utilizzato anche in altre regioni del nord Italia.

Tra le misure cautelari ci sono anche due arresti in carcere e quattro obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffavano le assicurazioni, otto arresti tra Piemonte e Campania

TorinoToday è in caricamento