menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Porta Nuova, sorpreso a manomettere i distributori di snack

Individuato il 60enne che bloccava la fessura erogatrice delle monetine dei dispositivi situati nello scalo

Un sessantenne italiano senza fissa dimora aveva individuato nelle macchinette con snack e bevande, situate in stazione, la sua fonte di guadagno.

L’uomo, inserendo un congegno nella fessura adibita all’inserimento delle monete, era riuscito a bloccare il circuito e l’emissione delle monetine.

Il truffatore aveva manomesso diverse macchinette collocate in vari punti dello scalo e lungo i binari. Più volte al giorno ritornava ai distributori bloccati e, assestando dei colpi precisi, faceva cadere tutte le monete precedentemente inserite dai viaggiatori.

Dopo mirati servizi di osservazione e prevenzione, gli operatori Polfer sono riusciti ad individuare l’autore del reato che è stato indagato in stato di libertà per truffa e danneggiamento.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento