Raggirato imprenditore del vino, sparite bottiglie per 30mila euro

Due pregiudicati hanno acquistato la merce in una nota cantina vinicola e pagato con assegni non validi

Immagine di repertorio

Due pregiudicati torinesi, rispettivamente di 44 e 32 anni, sono stati denunciati per truffa dai carabinieri della stazione di Santo Stefano Belbo (Cn).

I due si sono spacciati per grossisti interessati all’acquisto di partite di vino e hanno ordinato un rilevante quantitativo ad una nota cantina vinicola della Valle Belbo, ma una volta ritirata la merce hanno pagato con assegni tratti da conti correnti bancari estinti qualche giorno prima che fossero stati emessi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il raggiro è costato quasi 30mila euro all’imprenditore truffato e, per ora, del vino non c’è nessuna traccia. Potrebbe essere stato piazzato sul mercato nero durante le feste. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  • Torna l'ora solare, lancette indietro di 60 minuti: quando e perché si dormirà di più

  • Coronavirus: ordinanza Piemonte, stop agli alcolici dopo le 21 e attività chiuse a mezzanotte

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Lavazza, offerte di lavoro a Torino e in provincia: le posizioni aperte

  • Incidente a Torino, auto finisce contro un palo: morta donna dopo l'urto violento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento