Cronaca Barriera di Milano / Corso Giulio Cesare

"Scusate dov'è Porta Nuova", ecco le immagini dell'ultima truffa

Un negoziante di corso Giulio Cesare ha denunciato il caso ai carabinieri. Nelle immagini delle telecamere si vedono tre persone intente a truffare una commerciante

Fanno finta di non essere di Torino, chiedono come arrivare in auto alla stazione – Porta Nuova o Porta Susa non fa differenza – e intanto derubano il negoziante di turno con abili scuse. A portare a termine l’ennesima truffa ai danni degli esercizi commerciali sono tre personaggi, due uomini e una donna. Almeno stando alle immagini delle telecamere di videosorveglianza di un negozio. Gli occhi elettronici hanno ripreso i tre all’opera pochi giorni fa in corso Giulio Cesare.

La truffa è semplice. In tre si recano da un commerciante chiedendo informazioni stradali per arrivare in una stazione e mentre due di loro tengono impegnato il titolare il terzo, con una scusa, entra nell’esercizio con l’intento di portare via qualcosa di prezioso. Di solito è la donna ad occuparsi del furto. E nelle immagini, per l’appunto, si vede proprio la ragazza che si dirige verso il bagno prima di girarsi e far cenno ai compari di portare fuori la vittima. “I delinquenti sono uomini e donne dell’Est – ci ha raccontato la signora vittima del raggiro -. Queste persone si sono accostate con una Fiat Brava di colore bianco sul marciapiede. Poi in gruppo sono usciti dal mezzo e con un italiano stentato mi hanno chiesto come arrivare a Porta Nuova”.

I furfanti trattengono la commerciante sulla porta per una quindicina di minuti abbondanti. Ed è in quel frangente che è entra in azione il terzo complice. “La signorina ha chiesto di andare in bagno e io ho acconsentito. Non pensavo fosse una ladra” ha spiegato ancora la signora. La donna ha poi impiegato cinque minuti per scassinare un computer e altri oggetti.

“Li aveva nascosti sotto la giacca e io non mi sono accorta di nulla – conclude la donna -. Stavo dando retta agli altri due e ho capito di esser stata derubata solo un paio di ore dopo”. Le immagini del furto sono state consegnate dal titolare ai carabinieri. “Queste persone hanno agito con destrezza e potrebbero continuare a colpire. Per questo invitiamo tutti i commercianti a fare particolare attenzione”.

${mediaPreview,gallery:3737}

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Scusate dov'è Porta Nuova", ecco le immagini dell'ultima truffa

TorinoToday è in caricamento