rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Cronaca Lingotto / Via Luigi Palma di Cesnola

Tenta la truffa dello specchietto, ma viene scoperto: a farlo arrestare è un passante

Aveva precedenti sempre di questo tipo

Ha tentato di circuire un anziano torinese utilizzando la tecnica della 'truffa dello specchietto'. A rovinare i piani però l'intervento di un passante che ha notato la scena e ha chiamato la polizia. 

Il fatto è accaduto lo scorso lunedì, l'11 aprile, nei pressi di via Palma di Cesnola. L'anziano, un settantaduenne residente a Torino, è a bordo della propria automobile quando viene fermato da un altro automobilista, un quarantaduenne con precedenti di polizia per truffe dello stesso tipo.

Questi sostiene che l'anziano gli avrebbe danneggiato l'automobile e chiede 100 euro per il danno causato. A vedere la scena un terzo automobilista che chiama il 112. I poliziotti intervenuti fermano la persona segnalata proprio mentre la vittima era allo sportello bancomat intenta a prelevare i contanti. 

I poliziotti a bordo della vettura del truffatore hanno trovato nell’intercapedine del sedile anteriore sinistro, un sasso di piccole dimensioni, verosimilmente utilizzato sia per provocare un rumore sia per cagionare delle righe alla carrozzeria. L'uomo è stato arrestato per tentata truffa aggravata. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta la truffa dello specchietto, ma viene scoperto: a farlo arrestare è un passante

TorinoToday è in caricamento