Cronaca

Tenta la truffa dello specchietto a un anziano, nei guai un giovane pregiudicato

Quando i militari sono giunti sul posto hanno appurato che su entrambi i veicoli non c'erano segni di collusione. L'uomo è stato arrestato

Ha tentato di farsi risarcire la rottura dello specchietto in fase di sorpasso, ma la truffa è stata scoperta da alcuni automobilisti di passaggio che hanno quindi contattato il 112.

Il reo, 22 anni, domiciliato a Grugliasco è stato arrestato per tentata truffa nei confronti di un anziano di 83 anni. Il giovane, mentre percorreva in auto la statale Stupinigi - Orbassano, si è fatto superare dall'autovettura condotta dal pensionato, superandolo a sua volta e fermandolo subito dopo per contestargli la rottura dello specchietto retrovisore durante la fase di sorpasso. Alcuni attenti automobilisti che si trovavano di passaggio, insospettiti dall'atteggiamento del giovane, hanno subito contattato i carabinieri di Nichelino.

I militari, giunti sul posto, hanno constatato la mancanza della collusione tra i due veicoli e hanno appurato che il reo, già gravato da specifici pregiudizi di polizia, aveva chiesto quale risarcimento danni la somma di 40 euro. Il ragazzo è stato arrestato e la sua auto posta sotto sequestro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta la truffa dello specchietto a un anziano, nei guai un giovane pregiudicato

TorinoToday è in caricamento