Truffatori-rapinatori: fanno inalare liquido a un'anziana e la derubano

Portati via gioielli

immagine di repertorio

Un'anziana è stata derubata a Meana di Susa la mattina di giovedì 24 agosto 2017 con una tecnica innovativa.

Due giovani, che parlavano italiano e che indossavano un cappellino, si sono introdotti nella sua abitazione con la scusa di dover fare dei controlli sulla condotta idrica ma, a un certo punto, l'hanno stordita facendole inalare uno strano liquido.

Approfittando dello smarrimento della vittima, hanno aperto i cassetti e le hanno portato via alcuni gioielli che custodiva in casa, dopodiché sono fuggiti a bordo di una Nissan Juke di colore grigio scuro che è stata notata anche da altri paesani.

La famiglia ha poi chiesto l'intervento dei carabinieri, che hanno deciso di aprire le indagini sull'accaduto.

Potrebbe interessarti

  • Come vestirsi ad un matrimonio estivo? Tutti i consigli, dall'abito agli accessori

  • Festival musicali: la guida ai concerti dell'estate 2019 a Torino e in Piemonte

  • Auto sui binari del tram

  • Vuoi diventare una persona mattiniera? 6 consigli per un risveglio al top

I più letti della settimana

  • Scontro tra auto e moto sul rettilineo: morto giovane centauro

  • Violenta grandinata in tutta l'area metropolitana: chicchi di diversi centimetri

  • Moto si scontra con un motocarro: il centauro muore in breve tempo

  • Cade dal balcone di casa: muore appena arrivata in ospedale

  • Due torinesi muoiono in un incidente negli Stati Uniti: investiti da un tir dopo la caduta in moto

  • Trovato morto nella sua auto nei campi: si è sparato un colpo di fucile

Torna su
TorinoToday è in caricamento