Truffatori-rapinatori: fanno inalare liquido a un'anziana e la derubano

Portati via gioielli

immagine di repertorio

Un'anziana è stata derubata a Meana di Susa la mattina di giovedì 24 agosto 2017 con una tecnica innovativa.

Due giovani, che parlavano italiano e che indossavano un cappellino, si sono introdotti nella sua abitazione con la scusa di dover fare dei controlli sulla condotta idrica ma, a un certo punto, l'hanno stordita facendole inalare uno strano liquido.

Approfittando dello smarrimento della vittima, hanno aperto i cassetti e le hanno portato via alcuni gioielli che custodiva in casa, dopodiché sono fuggiti a bordo di una Nissan Juke di colore grigio scuro che è stata notata anche da altri paesani.

La famiglia ha poi chiesto l'intervento dei carabinieri, che hanno deciso di aprire le indagini sull'accaduto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Matrimonio da favola per Cristina Chiabotto e Marco Roscio: la festa alla Reggia

  • Mancano le autorizzazioni per vendere: chiusa la panetteria del centro commerciale

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Ragazzo di 18 anni si butta dal quarto piano, è gravissimo

  • Trovato cadavere in casa, accertamenti in corso

  • Addio a Giuseppe, il papà con la passione della auto storiche, e alla figlia Nicole

Torna su
TorinoToday è in caricamento