"Le faccio aumentare la pensione", poi l'accompagna a casa e le ruba tutto

Truffa al mercato

immagine di repertorio

"Le faccio aumentare la pensione". La mattina di mercoledì 23 gennaio 2019 una falsa assistente sociale ha avvicinato un'80enne italiana che si trovava al mercato di Trofarello, in piazza I Maggio.

La donna è riuscita a convincere l'anziana ad accompagnarla a casa e poi a entrare. "Vedrà, le farò avere una vita più tranquilla", le ha detto.

Una volta dentro, la truffatrice è riuscita a distrarre la pensionata e a rubarle oro e contanti che custodiva ed è scappata lasciando sola la povera pensionata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A quel punto la vittima del raggiro non ha potuto fare altro che chiamare i familiari, raccontando cosa fosse successo. Il tutto è stato poi denunciato ai carabinieri della stazione cittadina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Suv impazzito travolge cinque pedoni davanti a un déhors: morta una donna

  • Calo glicemico, come riconoscerlo e come intervenire

  • Terribile incidente a Settimo Torinese: motociclista muore schiantandosi contro un'auto

  • Blocchi auto per 37 comuni dal 1 ottobre 2020: varato il regolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento