Patenti senza esame, smantellata un'organizzazione dalla Polizia

Con 2.800 si presentava una persona con documento contraffatto all'esame di teoria. Una trentina i casi accertati, al vaglio altri cento

La polizia stradale di Torino ha smantellato quella che a tutti gli effetti sembra essere un'organizzazione che permetteva di ottenere patenti senza sostenere l'esame di teoria.

Nell'operazione sette persone sono state arrestate e quarantacinque denunciate. Secondo quanto verificato, l'organizzazione era attiva in tutta Italia e si faceva pagare fino a 2.800 euro a patente.

Il modus operandi per ottenere le patenti era sempre lo stesso: falsi candidati sostituivano quello veri presentando documenti falsi. Per il momento sono stati accertati una trentina di casi dagli agenti, ma al vaglio ce ne sarebbero ancora un centinaio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il conduttore torinese a Verissimo: "Un medico mi disse che era solo un'influenza"

  • A 11 anni si allontana per non sentire litigare i genitori, dopo 10 km chiede aiuto a una guardia giurata

  • Investito dalla sua auto dopo avere dimenticato di inserire il freno a mano: è grave

  • “Potresti essere più gentile?”: dopo la richiesta lo picchiano alla fermata dell’autobus

  • Offerte di lavoro del gruppo Iren: le posizioni aperte a Torino

  • Uomo scomparso da mercoledì sera: ritrovato il corpo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento