Cronaca Aurora / Lungo Dora Napoli

Truffata da due finti turisti, i ladri le spillano assegni e contanti

Il furto è avvenuto ieri mattina in corso Emilia all'angolo con lungo Dora, la vittima ha presentato regolare denuncia alla polizia

La truffa sul lungo Dora Napoli

Truffata con la più vecchia delle scuse. Un farabutto la ferma per chiederle un'informazione mentre il "collega" si mette in moto per portare via la borsa ed eventuali preziosi incustoditi dall'auto.

Il furto è avvenuto mercoledì 9 novembre in corso Emilia all’angolo con lungo Dora Napoli, ai danni di una donna in quel momento ferma all’incrocio per effettuare il ritiro merce presso una ditta.

L'auto era ferma davanti al negozio. Lei sul marciapiede in attesa di completare l'operazione. Un passante, fingendosi un turista, l'ha fatta allontanare dall’auto con una scusa. 

I complici, in due minuti, le hanno razziato tutto quello che si trovava all’interno del veicolo. Ossia uno zainetto con i soldi: 300 euro in contanti, due bancomat e 8mila euro di assegni. La signora, incredula e spaventata, ha poi presentato denuncia al commissariato di via Botticelli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffata da due finti turisti, i ladri le spillano assegni e contanti

TorinoToday è in caricamento