rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca Volpiano / Via Brandizzo, 130

Gigantesca truffa alla Cuki di Volpiano: gli hackers portano via centinaia di migliaia di euro

Sono riusciti a fare versare il pagamento di una fornitura su un loro conto corrente

Una truffa informatica su vasta scala ha avuto come vittima la Cuki, storica azienda di prodotti per il confezionamento di alimenti con sede in via Brandizzo a Volpiano, nel mese di febbraio 2022. Alcuni hackers sono riusciti a intercettare le comunicazioni della ditta con alcuni fornitori e, con alcuni stratagemmi, sono riusciti a sottrarle una somma che varia da 100mila a 300mila euro. Il fatto è stato poi denunciato ai carabinieri della stazione volpianese, che hanno dato il via alle indagini. Le somme portate via erano destinate a saldare fatture per forniture di alluminio acquistate da una ditta di Ankara, capitale della Turchia. Il materiale è regolarmente arrivato, ma il fornitore ha poi lamentato il mancato pagamento. A quel punto alla Cuki di sono accorti che il denaro è finito sul conto corrente degli hackers. I militari dell'Arma hanno si sono mesis al lavoro per individuare il server da cui sono partiti i raggiri, ma sarà evidentemente un compito molto faticoso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gigantesca truffa alla Cuki di Volpiano: gli hackers portano via centinaia di migliaia di euro

TorinoToday è in caricamento