Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Truffa della "gomma a terra", arrestato un ragazzo francese

I Carabinieri hanno arrestato un ragazzo per furto su auto. L’uomo, con l’aiuto di un complice, ha bucato con un oggetto acuminato la gomma di una macchina al fine di rubare la borsa appoggiata sul sedile posteriore

Le truffe ai danni degli automobilisti continuano a fare vittime. I Carabinieri del Comando provinciale hanno arrestato un ragazzo francese per furto su auto, avvenuto dopo aver messo in scena la cosiddetta "truffa della gomma a terra".

Con l'aiuto di un complice, il ragazzo ha bucato la gomma di un'autovettura in sosta con un oggetto appuntito. Quando il proprietario della vettura ha messo il mezzo in moto gli si è affiancato il complice dicendogli che aveva la gomma a terra. L'uomo è sceso quindi per controllare il danno e mentre faceva il giro della macchina, il ragazzo francese è entrato all'interno della vettura e ha rubato la borsa alla vittima, completando la truffa.

Non ha fatto però molta strada con la borsa in mano perché è stato rintracciato dai Carabinieri che lo hanno tratto in arresto per furto.

Sempre a proposito di truffe, qualche settimana fa era tornato agli onori della cronaca la "truffa dello specchietto". A Buriasco un ragazzo di 21 anni era finito in manette per aver truffato diversi automobilisti e aver chiesto loro soldi per un danno che questi causavano allo specchietto, in realtà rotto precedentemente, della sua auto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa della "gomma a terra", arrestato un ragazzo francese

TorinoToday è in caricamento