Vendono su internet una Ferrari d'epoca ma è una patacca: denunciati

Sequestrata la vettura patacca

Una Ferrari 250 Gto vera (non come quella venduta dai truffatori)

La copia di una Ferrari 250 Gto, una delle auto più costose del mondo (un paio di anni fa una è stata battuta all'asta per 70 milioni di euro), è stata scoperta e sequestrata dai finanzieri della compagnia di Susa in una casa di Pianezza a fine luglio 2020 dopo che una coppia di truffatori aveva provato a piazzarla su un apposito sito internet specializzato in auto d'epoca, naturalmente spacciandola per vera e mettendola in vendita a un prezzo irrisorio rispetto all'originale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La segnalazione, in questo caso, è arrivata proprio dalla casa automobilistica di Maranello. I due, che probabilmente speravano di sparire una volta rifilato il bidone a qualche incauto cliente, sono stati denunciati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Prodotti tipici, feste di via e festival: cosa fare a Torino sabato 26 e domenica 27 settembre

  • Suv impazzito travolge cinque pedoni davanti a un déhors: morta una donna

  • Blocchi auto per 37 comuni dal 1 ottobre 2020: varato il regolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento