La truffa del falso rinfresco: barista accetta di dare il resto a una sconosciuta, che scappa

Donna identificata e denunciata

immagine di repertorio

Si è presentata in un bar a Santena lo scorso giovedì 28 giugno 2018 dicendo che avrebbe dovuto organizzare un grosso rinfresco per un evento e ha convinto la barista ad anticiparle i soldi del resto di una grossa somma dicendo che avrebbe dovuto recarsi in un edificio vicino, dove aveva sede la società, per ritirare i contanti.

Nel corso del tragitto a piedi, però, approfittando di un attimo di distrazione della donna, la truffatrice se l'è data a gambe levate e ha fatto perdere le proprie tracce.

Il giorno successivo la barista si è presentata alla centrale della polizia locale sporgendo denuncia contro ignoti. Grazie all'analisi delle immagini delle telecamere della zona, gli agenti sono riusciti a identificare l'autrice della truffa, un'italiana di 66 anni residente in provincia di Torino, che è stata denunciata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La polizia locale invita la cittadinanza ad avvisare tempestivamente nel caso si verifichino altri casi del genere. Denunciare il fatto, come in questo caso, può portare al riconoscimento degli autori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Guardia giurata uccide la ex compagna e poi si suicida, lei lo aveva lasciato da poco

  • Fantomatico volantino di un (sedicente) papà: "Avete molestato mia figlia, vi sto cercando"

  • Tragedia nell'abitazione: donna trovata morta

  • Vanno a fare la spesa e lasciano il figlio chiuso in auto con 40 gradi: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento