Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Truffe online, finto concessionario d’auto sparisce con i soldi dei clienti

La denuncia di una vittima: "Ogni volta una scusa per non consegnare il veicolo. Poi un giorno vado a vedere e il locale era chiuso". Più persone cadute nel tranello

L'uomo avrebbe venduto la stessa auto a più clienti, intascando il denaro senza mai consegnare il veicolo

“E’ scappato con i soldi e dell’auto neanche l’ombra”. Chi parla è solo l’ultima di una serie di persone che si sono viste raggirate da un - finto - concessionario di Moncalieri il quale, negli ultimi due mesi, avrebbe messo in moto una serie di truffe ai danni di alcuni malcapitati acquirenti. 

Un modus operandi comune a molti reati di questo tipo. L’annuncio di un’auto - nel caso in questione un’Audi A4 - pubblicato su un noto sito internet, il prezzo di listino giudicato conveniente - forse troppo - quindi l’appuntamento presso una struttura creata “ad hoc” per accogliere i clienti, dove erano presenti altre autovetture. Infine, il test del veicolo e l’accordo sul prezzo d’acquisto. 

Ed è qui che iniziano a sorgere i problemi, allorché il concessionario accampa le prime scuse per non consegnare la macchina nonostante l’avvenuto pagamento. “Prima - dice il truffato - mi ha detto che sull’auto pendeva un fermo amministrativo per una multa non pagata, dicendomi che avrebbe provveduto lui ma che avrei dovuto aspettare una decina di giorni. Poi c’è stata la storia del tagliando e poi ancora un problema sulla voltura”. Anche qui, un film già visto: il venditore prende tempo, la controparte - ancora fiduciosa - aspetta e, nel frattempo, i tempi si allungano. 

Almeno fino a quando l’acquirente non decide di fare un salto, di persona, presso il locale. Tutto chiuso. Serrande abbassate. Nessuno che risponde al telefono. “Lì ho capito che ero stato truffato”, dice. Subito parte la denuncia ai carabinieri, mentre a poco a poco si scopre che anche altre persone sono cadute nella trappola messa in atto dal finto concessionario, il quale avrebbe venduto la stessa auto a più acquirenti, intascandone i soldi senza poi consegnare materialmente il veicolo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe online, finto concessionario d’auto sparisce con i soldi dei clienti

TorinoToday è in caricamento