menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sequestrato lo studio del promotore finanziario

Sequestrato lo studio del promotore finanziario

Promette di avviare pratiche per finanziamenti, ma poi non lo fa: denunciato

Un promotore avrebbe percepito 8mila euro dai clienti. Sequestrato anche il suo studio, in corso Ferraris

Avrebbe percepito 8mila euro (2mila dei quali restituiti su insistenza delle vittime) con la promessa ai suoi clienti di istruire pratiche per ottenere finanziamenti provenienti da enti pubblici per quasi 82mila euro.

In realtà, invece, nessun passaggio burocratico veniva mai avviato dopo avere ottenuto dai clienti il denaro per farlo.

Per questa ragione i carabinieri hanno denunciato un italiano di 66 anni, promotore finanziario della Cba di corso Ferraris 80, che è stata sequestrata contestualmente alla notifica del provvedimento. Il decreto è stato firmato dal gip Alessandra Pfiffner su richiesta del pm Paolo Scafi.

L'indagine è stata condotta dai carabinieri della stazione di Trofarello, a cui era stata presentata la prima denuncia sull'accaduto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento