rotate-mobile
Cronaca

Falso avvocato rifila bidoni immobiliari: condannato

Truffe da decine di migliaia di euro

Un 53enne italiano è stato condannato a un anno e mezzo di reclusione a metà febbraio 2018 per essersi spacciato per avvocato (titolo mai conseguito) e avere rifilato bidoni immobiliari a tre persone diverse tra la primavera 2014 e l'estate 2015.

Il suo modus operandi era sempre lo stesso: raccontava di aver ricevuto l'incarico di vendere all'asta immobili dal tribunale di Torino. Una volta incassate le caparre, spariva nel nulla rinviando di volta in volta l'atto di vendita.

Nel corso del processo il truffatore ha dichiarato al giudice che in quel periodo attraversava difficoltà personali ed economiche a causa della separazione dalla moglie.

Tre le persone che lo avevano denunciato: abitano a Torino, Moncalieri e Collegno. Soltanto alla prima, che si era rivolta agli agenti del commissariato Barriera di Milano, aveva portato via quasi 62mila euro. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falso avvocato rifila bidoni immobiliari: condannato

TorinoToday è in caricamento